Comune di Brusciano


- 80031 Brusciano (Napoli)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Comune di Brusciano


Brusciano (Napoli)


Storia
Il territorio di Brusciano, comunque vanta delle origini antichissime: autori greci e latini narrando avvenimenti che vedevano come protagonista l'antica città di Nola, hanno evidenziato come i territori compresi tra Napoli e la stessa Nola, avessero una notevole importanza strategica.
Quando infatti cominciarono a fiorire gli insediamenti lungo la fascia costiera, in special modo nella zona adiacente alla città di Cuma, si venne a creare una situazione per cui le genti che popolavano quei lembi di territorio, tendevano a spingersi verso le zone interne.
Fu proprio tale espansione a determinare una situazione di tensione con gli Etruschi i cui insediamenti si estendevano dal salernitano sino ad arrivare ai centri maggiori di Nuceria, Capua, Nola. Nell'agro nolano, dunque, si ritrovano evidenti tracce della civiltà etrusca e di quella sannitica che ebbe il suo periodo di massimo splendore tra il 439 ed il 421 a.C.
Successivamente l'influenza della città di Roma fece di Nola un importante centro politico e culturale: la cittadina, infatti, fu elevata a Municipio e poi a città confederata con una gestione autonoma.
L'antico abitato bruscianese, che per secoli riflesse lo splendore della vicina Nola, decaduta la potenza romana, fu travolto dalle violente invasioni barbariche che ne mutarono la configurazione politica ed organizzativa.
All'indomani dell'avvento della dominazione Normanna tutta la parte di terraferma rientrante nel regno fu divisa in tre parti: Apulia, Calabria e Terra Laboris.

Fonte: wikipedia.it

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.