Anfiteatro Campano


Via Galatina - 81055 Santa Maria Capua Vetere (Caserta)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Anfiteatro Campano


Santa Maria Capua Vetere (Caserta)


Il nucleo dell'antica citt� di Santa Maria Capua Vetere �  l'Anfiteatro, una sontuosa costruzione i cui elementi sono stati reputati anteriori a quelli del Colosseo di Roma. Posto in piazza I ottobre 1860, vi si accede percorrendo corso Umberto I, in prossimit� dell'Arco di Adriano. Poche notizie si possono ricavare da un'iscrizione mutila, rinvenuta durante gli scavi del 1726 e oggi conservata nel Museo Campano di Capua. "Colonia Iulia Felix Augusta Capua Fecit": sono le prime parole di quell'epigrafe , la cui sola parte centtrale � originale mentre le altre sono frutto dell'integrazione del Mazzocchi. Grazie ad essa, in ogni caso, si pu� dedurre che "La Colonia Giulia Felice Augusta Capua" lo costru� intorno al I secolo a.C. L'attendibilit� della data, tuttavia, � incerta.

Secondo molti studiosi contemporanei, infatti, l'attuale anfiteatro sarebbe sorto, tra il I ed il II secolo d.C., su quanto restava di uno di epoca precedente. In seguito fu abbellito dall'imperatore Adriano con statue e colonne (119 d.C.); Antonino Pio nel 155 d.C. lo inaugur�. All'esterno dell'anfiteatro sono visibili dei sepolcri qui trasportati e ricostruiti: in alcuni di essi sono rinvenibili tracce degli affreschi che li decoravano. Alla destra dell'attuale ingresso, inoltre, � degno di nota un giardino in cui sono custoditi reperti di varia origine e provenienza (edicole, capitelli, statue, vasi), nonch� un grande mosaico su fondo bianco.

Entrando all'interno dell'edificio � da notare la cavea che poteva ospitare ben 40.000 spettatori, distinta in tre ordini "sociali" (il popolino in alto, le persone pi� distinte al centro, tribuni, senatori, magistrati e cavalieri in basso). Anche alle donne era riservata una collocazione - in una loggia detta "cathedra". Le gradinate, rivestite di marmi, erano attraversate in senso trasversale da altre pi� piccole, venendo cos� a formare i cunei. Su di esse si ergeva un portico di colonnine marmoree monolitiche fatte aggiungere da Adriano. Sono ancora visibili i "vomitori", dai quali uscivano ed entravano gli spettatori, lateralmente ricoperti da pannelli a bassorilievi (plutei), raffiguranti animali, scene sacrificali o imprese di Ercole. In posizione centrale, in basso, era situato il podio, riservato alle autorit� e posto ad un'altezza di 2.35 metri;era circondato da una cancellata, che fungeva da protezione dalle belve, durantegli spettacoli dei gladiatori. L'arena , ancora ben conservata, misura 72,46 metri ed � cinta da tre ordini di fasce di mattoni rivestiti di marmo e travertino. Da essa si diramano otto uscite divise da blocchi di mattoni monolitici.

I sotterranei, cui si accede attraverso delle scalette, sono costituiti da 76 archi in mattoni rosso scuro e servivano da spogliatoi e depositi. Costituiti da dieci corridoi comunicanti, erano dotati anche di una vasta cloaca a croce per lo scolo delle acque. In corrispondenza dei quattro ingressi principali si notano, nei sotterranei, delle gallerie che comunicano con la via Appia e con il Tfata. Sul lato settentrionale si nota la presenza di un piccolo vano - in chiara asimmetria rispetto al lato opposto- che avrebbe ospitato una cappellina, nella quale si rifugiavano i primi Cristiani per sfuggire alle persecuzioni. Sulla parete sinistra, si rinvengono tuttora tracce - peraltro estremamente esigue - di un affresco, forse raffigurane un Santo.

Dove si trovao: Piazza I ottobre, Santa Maria Capua Vetere.

Informazioni: Tel. 0823.844206

Costo biglietti:

- intero: 2,50 euro
- ridotto: 1,25 euro, per i cittadini dell'UE tra i 18 e i 25 anni e per i docenti.

All'interno dell'anfiteatro � possibile visitare anche il Museo dei Gladiatori.

Tour Virtuali


Nelle vicinanze
Le Ciampate del Diavolo
Le Ciampate del Diavolo
Tora e Piccilli (Caserta)
Il Castello di Casaluce
Il Castello di Casaluce
Casaluce (Caserta)
Chiesa di Montevergine
Chiesa di Montevergine
Capua (Caserta)
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.