Sito Archeologico di Paestum


Paestum - 84063 Capaccio (Salerno)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Sito Archeologico di Paestum


Capaccio (Salerno)


L'area archeologica della citta' di Paestum, il cui tessuto urbano, organizzato ortogonalmente intorno ai due assi principali, si snodava in isolati lunghi e stretti, occupando due piattaforme a ridosso del mare, e' costituita sostanzialmente da un recinto del perimetro di circa 5 chilometri, di pianta rettangolare, con un angolo smussato, da 4 templi maggiori (di cui 3 dorici), da un anfiteatro, dalla cosiddetta Via Sacra e da altri resti sporadici.

La cinta muraria, ben conservata, e' a doppia cortina, intervallata da torri e passaggi, e si apre in quattro porte, in corrispondenza delle arterie principali. Oltre alle mura e al foro, gli scavi effettuati nel corso del '900 hanno portato alla luce un santuario urbano, alcuni quartieri residenziali e le terme.

Al centro della citta' sono situate le piu' importanti aree pubbliche e religiose, che si estendono per una superficie assai ampia, presentando al centro l'agora', con due costruzioni - un edificio per le assemblee politiche e un heroon - a nord il santuario di Atena e a sud quello di Hera, nel cui recinto stanno la cosiddetta Basilica e il tempio di Nettuno.

Di grande interesse, infine, i santuari extraurbani, tra cui quello, notissimo, alla foce del Sele, e le necropoli del territorio circostante, da cui provengono ricchi corredi funerari e le celebri lastre marmoree della cosiddetta Tomba del Tuffatore. Tutti i reperti rinvenuti sono custoditi nel locale Museo Archeologico Nazionale.

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Comune di Atrani
Comune di Atrani
Atrani (Salerno)
Comune di Massa Lubrense
Comune di Massa Lubrense
Massa Lubrense (Napoli)
Citta' di Furore
Citta' di Furore
Furore (Salerno)
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.