Comune di Limatola


- 82030 Limatola (Benevento)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Comune di Limatola


Limatola (Benevento)


Le origini di Limatola risalgono ai tempi dei Sanniti. La sua posizione era strategica: tra le fortezze di Caiatia, Trebula, Cubulteria, era passaggio obbligato, sia per chi entrava nel Sannio da Ovest, sia per chi proveniva dalla valle dell�antica Allifae. Fu infatti terra di passaggio anche per l' esercito di Annibale e per Lucio Silla, che nel 83 a.C.  presso le rive del Volturno sconfisse l�esercito di Gaio. Per commemorare la vittoria Silla sal� sul tempio di Diana Tifatina, concedendo alla dea campi e sorgenti che rientravano anche nel territorio di Limatola.

Sulle origini del nome Limatola si pensa che derivi da "limo", terra limacciosa, fertilizzata dal fiume.

In epoca longobarda fu utilizzata come presidio militare del Principato di Capua, al confine con il Ducato di Benevento. Segui' poi le successioni dinastiche della Contea di Caserta prima con la casa longobarda, poi con i Lauro, i Della Ratta, i Gambacorta, passo' nel 1734 al Demanio Regio fu poi acquistata dai Ma stelloni, dai Carafa, fino all'eversione della Feudalit� (1806).

Ancora oggi sono visibili i resti del Castello Medioevale, costruito intorno all'anno 1000 e menzionato certamente nel 1113 nella Bolla di Sennete. Nel 1277 fu restaurato su richiesta della duchessa di Limatola. Questo castello e' ricco di storia grazie alla sua inataccabilita': due mura di cinta e quattro fortini lo resero un rifugio sicuro anche nei secoli successivi per i nobili che vi si rifugiarono durante la rivoluzione di Masaniello, per nascondere armi e bottini.



Info utili

Numero telefonico Comune:0823.481966

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.