Comune di Contursi Terme


- 84024 Contursi Terme (Salerno)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Comune di Contursi Terme


Contursi Terme (Salerno)


Prima di insediarsi dov'è situato oggi, fu insediamento denominato Saginara, nei pressi dell'attuale svincolo autostradale. Le barbariche incursioni del 400 spinsero la popolazione verso luoghi meno accessibili alle scorrerie, sulla collina dove oggi sorge Contursi Terme. 

Qui nacque un vero e proprio centro urbano dopo la caduta dell'impero romano. Solo, però, verso l'840 si ha notizia di un castello fatto costruire da un conte Orso a difesa del castaldato di Conza da cui si vuole prenda il nome. Inserito, insieme a tutti gli altri castelli della valle, nel principato di Salerno, ne seguì la storia attraverso alterne vicende. 

Nel 1287, con Carlo II, il principato fu suddiviso in due parti e Contursi Terme venne a far parte del Principato Citeriore (o Citra). Dal 1321 circa fino al 1450 fu feudo dei Sanseverino, che ebbero per un certo periodo il titolo di principi di Salerno, e fu sotto il loro dominio che dovette subire, probabilmente nel 1348, la distruzione ad opera di Ludovico di Ungheria, che era sceso in Italia per punire la regina Giovanna. Nel 1674 il castello fu acquistato dalla famiglia Parisano da Tolentino, marchesi di Caggiano, che lo tenne fino al 1823.



Info utili

Numero telefonico Comune:0828.991488

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.