Comune Di Perdifumo


- 84060 Perdifumo (Salerno)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Comune Di Perdifumo


Perdifumo (Salerno)


L'area dove oggi sorge Perdifumo è stata frequentata fin dall'antichità. In particolare sulla Punta della Carpinina, a circa Km. 1 a SW di Perdifumo, al confine dei territori di Poseidonia e di Elea, ed appartenente a quest'ultima, si incontra una installazione fortificata in blocchi dalla tecnica isodomica greca (IV sec. a. C.).

Invece, nei pressi del Rio dell'Arena, a circa Km. 4 a NW dello stesso capoluogo, è stato individuato un "piccolo nucleo rurale" di età ellenistica, mentre continua in età romana l'altro di cui si sono rinvenuti resti in loc. Fontanelle ad ovest di Vatolla, sito lungo la dorsale collinare che degrada verso il vallone Lacinque, affluente del Testene.

Ad etò romana imperiale (III-IV sec. d. C.) risalgono, ancora, i due frammenti di sarcofago raffiguranti un corteo dionisiaco e riutilizzati nella facciata della chiesa madre di Vatolla.

Testo tratto da: A. Capano, Perdifumo ed i centri di Camella, Mercato C. e Vatolla nel Catasto Provvisorio del 1821, in Annali Cilentani, n. 16, Genn. - Giu. 1999, pp. 101-117.

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Comune di Giungano
Comune di Giungano
Giungano (Salerno)
Comune di Buonabitacolo
Comune di Buonabitacolo
Buonabitacolo (Salerno)
Museo della Badia
Museo della Badia
Cava de' Tirreni (Salerno)
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.