Comune di Molinara


- 82020 Molinara (Benevento)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Comune di Molinara


Molinara (Benevento)


Anche se alcuni studi sostengono sia solo leggenda, non si esclude completamente che Molinara fu fondata da una colonia di Greci. Gli studiosi attribuiscono pero' le origini ai Sanniti che ebbero probabilmente contatti con la Magna Grecia.

Il toponimo Molinara sembra derivare dall'esistenza di cave che fornivano l'intera contrada di "mole" per tutti gli usi, ma soprattutto per le macine dei numerosi mulini ad acqua, sparsi lungo gli affluenti del Tammaro. Tale ipotesi � avvalorata anche dal nome di due contrade "Petrara" e "Molare" e, dal sigillo stesso del comune che presenta al suo interno una mola.

All'inizio del XII secolo risulta che appartenne a Raimondo Loritello poi ad un barone del Conte Ruggero. La dominazione sveva porta il possesso di Molinara a Carlo I d'Angi�.

Nel periodo Aragonese, appartenne al Principato Ultra della provincia di Avellino. Nel XIV secolo fu data in feudo a Roberto de Capoa, Conte di Altavilla, e fino ai primi anni del XVII secolo appartenne a questa famiglia. Cambio' piu' feudatari in pochi anni fino ai duchi di Spezzano.

Nel 1764 fu della Regia Corte, dal 1801 al 1806 � stato sotto il dominio del Cardinale Fabrizio Ruffo di Bagnara. Dopo l'Unit� d'Italia, ha fatto parte della provincia di Benevento.

Info utili

Numero telefonico Comune:0824.994664

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.