Abbazia della Santissima Trinita'


Via Morcaldi 5 - Badia di Cava - 84010 Cava de' Tirreni (Salerno)
Telefono: -
Fax:
E-mail:
Sito Ufficiale:


 
 



Luoghi



Abbazia della Santissima Trinita'


Cava de' Tirreni (Salerno)


L'abbazia dei Padri Benedettini della SS. Trinit� di Cava dei Tirreni (SA) sorge nell'amena cornice della valle metelliana, a circa tre chilometri dalla Citt� di Cava dei Tirreni e a poca distanza dalla Costiera Amalfitana. L'abbazia fu fondata nel 1011 da S.Alferio, nobile salernitano di origine longobarda formatosi a Cluny.
Ben presto, sotto il terzo abate S.Pietro, divenne centro di una fiorente Congregazione, l'Ordo Cavensis (Ordine Cavense), che giunse a comprendere circa 400 dipendenze tra chiese, abbazie e priorati, e migliaia di monaci.

In tal modo essa estese la sua influenza spirituale e temporale in tutto il Mezzogiorno d'Italia grazie anche al favore dei principi salernitani, che la fecero oggetto della loro benevolenza. Allo splendore dei primi tre secoli si accompagn� la santit�: i primi quattro abati sono stati riconosciuti santi dalla Chiesa (Alferio, Leone, Pietro, Costabile), e altri otto, beati (Simone, Falcone, Marino, Benincasa, Pietro II, Balsamo, Leonardo, Leone II).
Tra i secolo XIII e XIV cominci� a declinare per l'eccessiva cura dei beni materiali, oltre che per devastazioni e spoliazioni. Elevata nel 1394 a sede vescovile, sub� il fenomeno del tempo e fu affidata dal 1396 al 1497 ad abati commendatari, che la impoverirono di monaci e di sostanze cosicch� nel 1497 fu aggregata alla congregazione di S. Giustina di Padova.
Da allora gli abati curarono l'osservanza monastica, gli studi e il governo pastorale della diocesi. Nel secolo XVIII la chiesa e alcune parti della badia furono ampliate e ricostruite, ma rimangono ancora cospicui elementi medievali. Importante l'archivio, con circa 15000 pergamene dall'VIII a XIX secolo, e la biblioteca, che raccoglie, tra l'altro, preziosi manoscritti e inucamboli.  In seguito alla legge di soppressione (7 luglio 1867), la Badia benedettina di Cava fu dichiarata monumento nazionale e affidata in custodia all'abate pro tempore.
Come Abbazia territoriale e stata ristrutturata dalla S. Sede nel 1979: conserva la diocesi con quattro parrocchie e gestisce i santuari di Maria SS. Avvocata sopra Maiori, dell'Avvocatella in S.Cesareo e di S. Vincenzo Ferreri in Dragonea.

Info e contatti:
Via Morcaldi n.4
Cava de' Tirreni
Fax: 089463922

Come arrivare:
Autostrada A30, uscita Nocera Inferiore

Tour Virtuali
Nelle vicinanze
Dove Soggiornare
Mappa
Clicca su Visualizza percorso per i dettagli sulle distanze.